Sdoganamento in mare al settore Automotive, attivazione sperimentale presso il porto di Ravenna.

12 settembre, 2017 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Disciplinare di servizio per l’estensione dello sdoganamento in mare al settore Automotive, attivazione sperimentale presso il porto di Ravenna: con la nota prot. 92100/RU
 dell’8 agosto 2017, l’Agenzia delle Dogane fornisce le istruzioni operative per l’applicazione della procedura dello sdoganamento in mare (cd. pre-clearing) presso il Porto di Ravenna a decorrere dal 7/09/2017, relativamente alle spedizioni effettuate in procedura ordinaria c/o dogana con destinazione diretta al porto di Ravenna di autovetture e veicoli commerciali nuovi. Le istruzioni in oggetto integrano quelle stabilite dal Disciplinare quadro sullo sdoganamento in mare (definito con la nota prot. n. 53187/RU del 5 maggio 2015 e modificato con nota prot. n. 41966/RU del 6 aprile 2016).

La sperimentazione della procedura in parola avrà una durata massima di sei mesi. Dagli esiti di tale sperimentazione dipenderà l’eventuale estensione su scala nazionale della procedura in oggetto.

Per ulteriori dettagli si rinvia alla nota in commento

La Nota è disponibile al seguente  link