Verificazione dei sistemi di misura per i fini fiscali.

13 maggio, 2017 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Con la circolare 6/D del 2 maggio 2017, l’Agenzia delel Dogane fornisce alcune istruzioni integrative rispetto alla circolare 23/D del 29 dicembre 2015, con le quali erano state fornite le indicazioni relative alle prove in laboratorio ed a quelle in impianto nonché le prescrizioni relativamente ai requisiti del personale necessarie per il coordinamento tecnico delle procedure di accreditamento, per i soli fini fiscali, dei soggetti che intendono operare quali laboratori autorizzati a prestare supporto all’Agenzia nei controlli di competenza.
Dalla data di emanazione di tale circolare, le nuove richieste di accreditamento per i fini fiscali di competenza devono essere effettuate esclusivamente secondo la norma ISO/IEC 17020:2012, la quale garantisce la piena conformità alle predette istruzioni dell’Amministrazione finanziaria.
Per i chiarimenti in oggetto si rinvia al testo della circolare in commento.

La Circolare è disponibile al seguente  link