Newsletter N. 6 del 28.04.2017

3 maggio, 2017 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Preleva la newsletter in formato PDF

 

Guida al Ravvedimento Operoso in Dogana

Alla luce delle recenti novità normative nazionali e comunitarie e nell’ottica di fornire un supporto costante e qualificato agli iscritti all’Albo, il Consiglio Nazionale degli Spedizionieri Doganali ha realizzato una “Guida al Ravvedimento Operoso in Dogana” aggiornata ad aprile 2017, disponibile sul sito web istituzionale www.cnsd.it nel menu PUBBLICAZIONI alla voce “Manuali e Guide”

Osservatorio-Doganale

Autorizzazione alla costituzione di una garanzia globale a valenza unionale

AgenziaDogane

Con comunicato del 5 aprile 2017, l’Agenzia delle Dogane rende noto agli operatori che, al fine di assicurare una gestione tempestiva e uniforme delle decisioni con efficacia ultra-nazionale e considerato che, al riguardo, in materia di garanzie utilizzabili in più Stati membri UE, non vi è ancora una prassi consolidata, le autorizzazioni alla costituzione di garanzie globali ai sensi dell’art. 89, par. 2, lett. b), CDU sono adottate dal direttore dell’Ufficio contabilità dei diritti doganali e tutela degli interessi finanziari della UE della Direzione Centrale Legislazione e Procedure Doganali…

Leggi tutto l’articolo

Fissazione semestrale dei tassi di interesse per il pagamento differito dei diritti 2017..


Con decreto del 23 marzo 2017 il Ministero dell’Economia e Finanze, ai sensi dell’art. 79 del
TULD (decreto del Presidente della Repubblica 23 gennaio 1973, n. 43), stabilisce il nuovo saggio di interesse semestrale per il pagamento differito dei diritti doganali effettuato oltre i trenta giorni, fissandolo nella misura dello 0,213 per cento annuo per il periodo dal 13 gennaio 2017 al 12 luglio 2017…

Leggi tutto l’articolo

Autorizzazione di un luogo diverso dalla dogana per la presentazione di merci unionali all’esportazione.

AgenziaDogane

Con la nota 30170/R.U. del 22 marzo 2017, l’Agenzia delle Dogane, nel far seguito alle istruzioni relative all’istanza ed all’autorizzazione di un luogo diverso dalla dogana per la presentazione di merci unionali all’esportazione, pubblicate con la nota prot. 27517/RU del 6/03/2017 della Direzione centrale tecnologie per l’innovazione, ribadisce che l’autorizzazione di un luogo diverso dalla dogana per la presentazione di merci unionali all’esportazione è concessa solo in presenza di elementi che giustifichino l’utilizzo del luogo in ragione del volume delle operazioni da effettuare e ne escludono l’occasionalità…

Leggi tutto l’articolo

Approvazione di luoghi ai sensi dell’articolo 139 del Regolamento (UE) n. 952/2013 e 115 del Regolamento delegato (UE) n. 2446/2015.

Con la nota prot. 31744/RU del 28 marzo 2017, l’Agenzia delle Dogane, nel rispondere ad un quesito posto da una Direzione Territoriale, precisa che l’approvazione dei luoghi rientra nel novero delle decisioni adottate dall’autorità doganale, tenuto conto che, al punto A6 della circolare n. 8/D/2016, si indica espressamente come prevalenti le disposizioni dettate dalla regolamentazione doganale su analoghe norme interne in materia di individuazione dei termini e dei responsabili dei procedimenti amministrativi di competenza dell’Agenzia delle dogane ai sensi degli articoli 2 e 4 della legge 241/90. Di conseguenza viene prospettata l’applicazione delle norme in materia di procedimento amministrativo previste dall’art. 22 del Reg. (UE) 952/2013 (d’ora in poi CDU) per le decisioni unionali…

Leggi tutto l’articolo

Istituzione dei codici tributo per il versamento, tramite il modello “F24 dell’imposta sul valore aggiunto da parte del gestore del deposito IVA.

Con la risoluzione 45/E del 7 aprile 2017 l’Agenzia delle Entrate ricorda che la nuova formulazione del comma 6 dell’articolo 50-bis del decreto legge 30 agosto 1993, n. 331 stabilisce che, nei casi ivi previsti, per l’estrazione dei beni dal deposito IVA, l’IVA è dovuta dal soggetto che procede all’estrazione ed è versata in nome e per conto di tale soggetto dal gestore del deposito, che è solidalmente responsabile dell’imposta stessa…

Leggi tutto l’articolo

Provvedimenti europei

provvedimenti-europeiIn questa sezione è disponibile un indice di provvedimenti di ambito europeo inerenti la professione.  Tali provvedimenti sono disponibili sulla banca dati EUR- Lex.

  • EUR-Lex offre un accesso gratuito al diritto dell’Unione europea e ad altri documenti dell’UE considerati di dominio pubblico. Il sito contiene circa 3 600 000 documenti dal 1951. La banca dati è aggiornata quotidianamente; ogni anno vengono aggiunti circa 15 000 documenti. EUR-Lex contiene:
  • l’edizione del giorno della Gazzetta ufficiale dell’Unione europea on line,
  • funzioni di ricerca semplice, ricerca avanzata e la possibilità di percorrere il contenuto secondo diverse modalità,
  • la possibilità di visualizzare e/o scaricare i documenti in vari formati (PDF, HTML, DOC, TIFF),metadati analitici per ciascun documento.

 

Leggi tutto l’articolo

Preleva la newsletter in formato PDF