Newsletter N. 5 del 5.04.2017

5 aprile, 2017 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Preleva la newsletter in formato PDF

 

Studio professioni Cresme-CUP

ll Comitato Unitario Permanente degli Ordini e dei Collegi Professioni (CUP), di cui è membro il Consiglio Nazionale degli Spedizionieri Doganali, ha dato incarico al CRESME di predisporre uno studio su “Le professioni nell’economia italiana: dimensioni, caratteri e prospettive”.

L’obiettivo del progetto è quello di aggiornare lo studio su “Il valore sociale delle professioni intellettuali” condotto nel 2010 ricostruendo l’universo delle professioni oggi ed evidenziare l’importanza sul ruolo che le professioni regolamentate svolgono nel sistema economico italiano…

Leggi tutto l’articolo

Osservatorio-Doganale

Depositi IVA. Modifiche operanti dal 1° aprile 2017. Istruzioni

AgenziaDogane

Con la nota prot. 38945/R.U del 30 marzo 2017, l’Agenzia delle Dogane fornisce alcuni chiarimenti relativi al decreto legge 22 ottobre 2016, n.193, recante “Disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili”, convertito, con modificazioni, dalla legge 1° dicembre 2016, n. 225, con cui sono state apportate significative modifiche alla disciplina fiscale dei depositi IVA. L’art. 4, comma 7, del suddetto D.L. n.193/2016 ha infatti emendato l’art. 50 bis, D.L. n. 331/93, ampliando I casi di utilizzo del deposito IVA. Rilevanti novità sono inoltre state introdotte riguardo l’estrazione dei beni dal deposito IVA, demandando ad un decreto del Ministro dell’economia e delle finanze l’individuazione dei contenuti, delle modalità e dei casi nei quali è dovuta la prestazione di idonea garanzia da parte del soggetto che procede all’estrazione dei beni in questione….

Leggi tutto l’articolo

 

Dichiarazione d’intento per utilizzo in estrazione da deposito IVA.


Con la Risoluzione N. 35/E del 20/03/17 l’Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori chiarimenti sui depositi fiscali ai fini Iva, alla luce della nuova normativa in materia di depositi IVA. In particolare, l’Agenzia evidenzia che il comma 6 dell’art. 50-bis, nella sua nuova formulazione, prevede ora che l’estrazione di beni da deposito Iva sia effettuata senza pagamento dell’imposta quando eseguita da esportatori abituali che si avvalgono della facoltà di cui alla lettera c) del primo comma e al secondo comma dell’articolo 8 del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633. In tali casi la dichiarazione d’intento va comunque trasmessa all’Agenzia delle entrate, che rilascia apposita ricevuta telematica….

Leggi tutto l’articolo

 

Garanzia per l’esecuzione delle sentenze di condanna a favore dl contribuente.

Con la nota Prot. 31568/R.U. del 14 marzo 2017, l’Agenzia delle Dogane informa dell’avvenuta pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 60 del 13 marzo 2017 del Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze 6 febbraio 2017, n.22, recante: “Regolamento di attuazione dell’articolo 69, comma 2, del decreto legislativo 31 dicembre 1992, n.546, sulla garanzia per l’esecuzione delle sentenze di condanna a favore dl contribuente”, in vigore dal 28 marzo 2017. Il regolamento in questione stabilisce il contenuto della garanzia, la sua durata nonché il termine entro il quale la stessa può essere escussa a seguito dell’inerzia del contribuente in ordine alla restituzione delle somme garantite protrattasi per un periodo di tre mesi. …

Leggi tutto l’articolo

Gestione automatizzata dei conti garanzia per la circolazione in regime sospensivo.

Con la nota prot. 18109/RU del 24/03/2017, l’Agenzia delle Dogane informa che nell’ambito del Piano Tecnico di Automazione 2016 sono state sviluppate nuove funzionalità e implementati ulteriori controlli per la gestione automatizzata dei conti garanzia per la circolazione in regime sospensivo. Gli interventi in questione, finalizzati al miglioramento delle funzioni a supporto dell’attività degli operatori economici…

Leggi tutto l’articolo

 

Provvedimenti europei

provvedimenti-europeiIn questa sezione è disponibile un indice di provvedimenti di ambito europeo inerenti la professione.  Tali provvedimenti sono disponibili sulla banca dati EUR- Lex.

  • EUR-Lex offre un accesso gratuito al diritto dell’Unione europea e ad altri documenti dell’UE considerati di dominio pubblico. Il sito contiene circa 3 600 000 documenti dal 1951. La banca dati è aggiornata quotidianamente; ogni anno vengono aggiunti circa 15 000 documenti. EUR-Lex contiene:
  • l’edizione del giorno della Gazzetta ufficiale dell’Unione europea on line,
  • funzioni di ricerca semplice, ricerca avanzata e la possibilità di percorrere il contenuto secondo diverse modalità,
  • la possibilità di visualizzare e/o scaricare i documenti in vari formati (PDF, HTML, DOC, TIFF),metadati analitici per ciascun documento.

 

Leggi tutto l’articolo

Preleva la newsletter in formato PDF