Nuovo modello di dichiarazione d’intento di acquistare o importare beni e servizi senza applicazione dell’imposta sul valore aggiunto.

23 febbraio, 2017 scritto da   Stampa Articolo Invia Articolo per Email

agenzia-entrate

Con la risoluzione 120/E del 22 dicembre 2016, l’Agenzia delle Entrate detta le regole per l’utilizzo del nuovo modello di dichiarazione d’intento per l’acquisto o l’importazione di beni e servizi senza l’applicazione dell’IVA introdotto dal Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 2 dicembre 2016. Con il modello in questione, utilizzabile solamente per le operazioni di acquisto da effettuare dal 1° marzo 2017, non è più prevista la possibilità di riferire la dichiarazione d’intento ad un determinato periodo temporale.

We è stata presentata una dichiarazione d’intento con il vecchio modello, nel quale siano stati compilati i campi 3 e 4 “operazioni comprese nel periodo da” (ad esempio, dal 01/01/2017 al 31/12/2017), la dichiarazione non è valida con riferimento alle operazioni d’acquisto da effettuarsi dal 1° marzo 2017. In relazione a tali operazioni, si rende pertanto necessaria la presentazione di una nuova dichiarazione d’intento, utilizzando il nuovo modello.

La Risoluzione  è disponibile al seguente  link