Nuovi Orientamenti AEO

23 febbraio, 2017 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

AEO

Con comunicazione del 16/01/2017, l’Agenzia delle Dogane informa che la DG Taxud – Risk management e Security della Commissione Europea ha pubblicato in lingua italiana il documento TAXUD/B2/047/2011-Rev. 6 dell’11 marzo 2016, relativo alle nuove linee guida per gli AEO, già pubblicato in precedenza dall’Agenzia nella sola versione inglese.
Gli Orientamenti AEO non costituiscono atto giuridicamente vincolante, ma rappresentano uno strumento che fornisce tutte le informazioni necessarie relative alla domanda AEO ed alla gestione dell’intero procedimento. Esso include importanti allegati (es. il questionario di autovalutazione preventiva, la dichiarazione di sicurezza da usare con i partner commerciali, l’automonitoraggio dell’autorizzazione, ecc), che non solo facilitano il processo decisionale per l’ottenimento dell’autorizzazione AEO, ma rappresentano modelli operativi che devono essere usati dall’AEO per il mantenimento della compliance doganale nel tempo.
Tali Linee Guida rappresentano la base di lavoro dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per la gestione degli audit finalizzati al rilascio dell’autorizzazione di Operatore Economico Autorizzato, in un percorso trasparente, responsabile e condiviso con gli altri Paesi dell’Unione e con le categorie rappresentative degli operatori economici.

La Comunicazione è disponibile al seguente link

Ê Gli orientamenti AEO sono disponibili al seguente link