Classificazione delle merci nella nomenclatura doganale.

5 dicembre, 2016 scritto da  This page as PDF Stampa Articolo Invia Articolo per Email

Europa Europe 3D

Comunicazione in applicazione dell’articolo 34, paragrafo 7, lettera a), punto iii), del regolamento (UE) n. 952/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alle decisioni in materia di informazioni vincolanti adottate dalle autorità doganali degli Stati membri in materia di classificazione delle merci nella nomenclatura doganale: con la Comunicazione (2016/C 415/01), la Commissione Europea pubblica l’elenco delle decisioni di classificazione, pareri in materia di classificazione o modifiche delle note esplicative della nomenclatura del sistema armonizzato di designazione e codificazione delle merci adottati dal comitato del sistema armonizzato dell’OMD (documento CCD n. NC2237) al termine della 57a sessione.

A seguito di tali modifiche, sulla base di quanto previsto dall’art. 34, paragrafo 7, lettera a), punto iii), del CDU, le autorità doganali dovranno revocare le decisioni relative alle informazioni vincolanti adottate, qualora incompatibili con i suddetti criteri di interpretazione della nomenclatura doganale.

La Comunicazione è disponibile al seguente  link